Macchina lavapezzi biologica enzimatica. La soluzione definitiva ai rischi dei sistemi di pulizia a solvente.

By | 23 aprile 2022

I sistemi a solvente per la pulizia dei pezzi meccanici rappresentano ad oggi un serissimo rischio per la salute, e purtroppo, ancora oggi vengono utilizzati. Oltre al fatto che in moltissimi casi, le macchine vengono utilizzate in ambienti privi della corretta areazione (l’assenza di cappe di aspirazione espone l’officina a multe molto salate).

Puoi approfondire gli oneri di legge riguardo la manipolazione dei solventi (o diluenti) quì: LEGGI ARTICOLO

Non dimentichiamo, e sottolineiamo inoltre, il rischio infiammabilità dei solventi, che possono provocare incendi e innescare deflagrazioni all’interno della tua officina.

Da diverso tempo, propongo, con la soddisfazione di moltissimi clienti il sistema biologico, che da oggi è disponibile, migliorato, nella versione completamente in acciaio inox. La maggioranza delle macchine disponibili oggi sul mercato è realizzata in plastica ( questo le rende particolarmente fragili alle importanti sollecitazioni). La resistenza di carico sale infatti fino ad 80 kg nella versione più grande. Ma i vantaggi di questo materiale sono innumerevoli:

  • Resistente alla corrosione
  • Utilizzo in ambiente alimentare
  • Resistente alle temperature
  • Manutenzione ridotta
  • Di lunga durata
  • Robusto

 

Il sistema  impiega la soluzione base acqua enzimatica / biologica, a pH pressoché neutro, che abbina performance eccellenti alla sicurezza per gli operatori. L’efficacia costante della soluzione detergente è garantita dalle TABS, pasticche che rilasciano specifici microrganismi in grado di degradare lo sporco, anche di natura carboniosa.

Le macchine presentano paratie antispruzzo lungo il bordo superiore della vasca e sono corredate di
opportuna segnaletica di sicurezza come da normativa vigente (D.Lgs 81/08). Inoltre è possibile svuotare il
serbatoio di riempimento dal basso, mediante una valvola a sfera, posta in modo che non occorra sollevare
e movimentare la macchina stessa per la sicurezza dell’operatore contro rischi di natura meccanica.

La tecnologia utilizzata nella progettazione e nella fabbricazione di tutte le lavapezzi della gamma Inox, garantisce qualità, facilità di utilizzo, sicurezza e bassi costi di manutenzione.

Le macchine sono interamente costruite in acciaio inox e ció conferisce alla linea, eccellente robustezza e stabilità
sia nelle operazioni di lavaggio che in quelle di svuotamento della vasca e, in generale, di manutenzione della macchina stessa.

Tutti i componenti presenti nelle lavapezzi sono solidi, affidabili e testati direttamente sul campo nelle condizioni
più difficili. Questo sistema biologico rappresenta il partner ideale per tutte le operazioni di manutenzione e sgrassaggio. A differenza dei tradizionali sistemi base solvente che richiedono uno smaltimento mensile la tecnologia garantisce una durata della soluzione di lavaggio fino a 15 mesi.

 

Gli altri sistemi biologici, sono forniti solitamente in affitto, con un costo che dovrà essere sostenuto all’infinito anche a causa del fatto che la soluzione sarà da smaltire molto più frequentemente.

La nostra proposta infatti, si basa sul presupposto che il contratto di locazione operativa, sia molto più vantaggioso considerato che al termine del contratto il bene diventa di proprietà e il canone comincia ad essere sin da subito molto più conveniente rispetto alla semplice locazione.

Il costo mensile della locazione operativa infatti è inferiore del 30-40% (media) rispetto al canone del noleggio.

Lo smaltimento del liquido enzimatico è ridotto ai minimi termini a causa dei rabbocchi e dell’inserimento delle pastiglie, che, contribuendo ad alimentare gli enzimi, concorre a rafforzare l’azione digestiva delle sostanze oleose (morchia, sporco carbonioso, fuliggine, ecc.) riducendo ( o azzerando in alcuni casi) la necessità di smaltimento.

Il risparmio è sicuramente consistente, senza contare che la vita media di questi macchinari è di circa 10/12 anni. Questo consente di sfruttare a “costo zero” il macchinario molti anni, dopo averlo riscattato al termine del contratto a fronte di una spesa esigua (circa il 5%).

I vantaggi in sintesi della locazione operativa:

• Indipendenza – Non gravate sulle linee di credito della vostra
banca né sul vostro bilancio ma disponete di liquidità per ulteriori
investimenti. Nessun cespite di proprietà.

• Sicurezza di pianificazione – Ripartite i costi di acquisto sulla
durata di utilizzo e pagate i canoni con quanto ricavate durante
o mediante l’uso delle attrezzature. Deduzione dell’intero importo
versato nel relativo periodo di competenza.

• Sempre al passo coi tempi – Utilizzate strumenti all’avanguardia, non impegnate il capitale in apparecchiature che si svalutano rapidamente mantenendo sotto controllo i propri costi di
manutenzione.

• Assistenza – Una squadra di professionisti al tuo fianco per
identificare la soluzione migliore per la tua azienda e occuparsi,
inoltre, delle pratiche amministrative. Nessuna gestione del cespite.

Per informazioni, oppure una dimostrazione gratuita non esitare a contattarmi:

 

Riccardo Saraceno

Tecnico Commerciale prodotti chimici industriali & attrezzature

 

tel. 335347823 oppure vai alla sezione CONTATTI

 

 

 

 

 

Hai trovato interessante l'articolo? Condividi !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *