Come i detergenti “professionali” per la ristorazione acquistati nei cash & carry ti stanno facendo buttare centinaia di euro.

By | 5 novembre 2021

Un piatto pulito è il miglior biglietto da visita di qualsiasi ristorante o mensa. Il miglior modo per ottenere e mantenere in ottimo stato le proprie stoviglie è la prevenzione dei problemi mediante l’utilizzo di prodotti e attrezzature adeguati e un’assistenza tecnica programmata.

L’80% delle persone pensa che le posate sporche potrebbero avere un impatto negativo sulla loro esperienza culinaria.

Di conseguenza, occorre prestare una grande attenzione alla scelta del prodotto detergente, e anche dell’intero processo di lavaggio automatico delle stoviglie.

Il cash and carry è un grande supermercato per esercenti con partita IVA , un mercato quindi per liberi professionisti con vendita all’ingrosso e corrispondente modalità d’acquisto.

Dunque il cash & carry rappresenta un modo intelligente per approvvigionare il magazzino della propria attività con prodotti convenienti e di qualità? 

Sicuramente non per i detergenti della lavastoviglie del tuo ristorante!

Ad esempio, ti informo, che l’acquisto di detergenti “professionali” distribuiti nei CAHS & CARRY è quasi sempre un pessimo affare. Ma attenzione, non è colpa tua. La grande distribuzione sfrutta la poca conoscenza di questi argomenti da parte del consumatore, e sfrutta la sua voglia di “risparmiare”, per farti acquistare un prodotto che in realtà ti farà sprecare parecchi soldi. Il cervello d’altronde riesce ad elaborare rapidamente il costo di un prodotto “al lt” piuttosto che fare un calcolo relativo al consumo annuo, mensile, settimanale ( o per coperto) che può avere un prodotto piuttosto che un altro.

La stragrande maggioranza di questi formulati infatti nonostante abbiano un costo esiguo, necessitano di dosaggi molto alti per risultare efficaci.

Infatti per acque ” mediamente dure” il più delle volte andranno dosati a 4 gr/lt per offrire un risultato soddisfacente, quando un detersivo professionale di qualità richiede un dosaggio dimezzato.  Infatti le pompe peristaltiche, possono essere “settate” a piacimento, in base al tipo di detergente utilizzato. 

Oltretutto, in caso di guasti, delle pompe peristaltiche dovrai quasi sempre affidarti ad un installatore / manutentore esterno per la riparazione e l’acquisto delle stesse (magari durante un servizio importante), sostenendo un costo.

 

 

Di conseguenza, non solo dovrai sostituire molto di frequente le taniche di detersivo, ma dovrai aumentare la frequenza di approvvigionamento, sprecando tempo e carburante.

Oltretutto, risparmiare su questi prodotti, non è comunque una buona idea considerato, che incidono solo per il 5% dei costi totali di lavaggio, quando il 52% è impiegato dal costo del personale, che potrebbe essere ridotto se correttamente istruito sulle modalità di utilizzo dei prodotti da parte di un fornitore professionale.

Propongo anche un sistema di detergente “solido” in capsule, che consente un ulteriore risparmio rispetto al liquido.

I vantaggi sono diversi:

  • 80% di spazio di magazzino in meno (+ scorta in meno spazio), e meno imballaggi da smaltire
  • 80% di costo di trasporto in meno
  • Zero fatica per movimentare il prodotto ( rischiando di scivolare)
  • Gamma completa che consente di lavorare in tutte le condizioni

Il tutto è reso possibile da una centralina di dosaggio automatizzata:

Sistema di dosaggio completo per detergente solido e brillantante.

✓ Sistema di dosaggio completo e compatto.
✓ Dosaggio temporizzato o per conducibilità secondo le specifiche esigenze.
✓ Sviluppato in modo specifico per ottimizzare la resa e le performance della linea solidi SDW.

Spero che l’articolo ti abbia fatto riflettere, sul costo sommerso dei prodotti “commerciali”, e di quanto il tutto potrebbe essere ottimizzato attraverso un’analisi più accurata dei costi.

Non esitare a contattarmi per una consulenza personalizzata.

 

R.Saraceno

tel. 335347823

saracenozep@libero.it

Hai trovato interessante l'articolo? Condividi !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *