Detergente per vetrate palazzi e grattacieli. Esiste un prodotto specifico per le pulizie in quota?

By | 20 novembre 2018

Le nostre città stanno cambiando, e i palazzi che eravamo abituati a vedere solamente nei film stanno invadendo i nostri spazi abitativi.

Strutture avveniristiche fatte di vetro e acciaio: si chiamano “SKYLINE”.

Da quì nasce la necessità di pulire in modo efficace esternamente queste strutture e chiaramente non è possibile fare affidamento alle imprese di pulizia tradizionali, le quali ovviamente, non sarebbero mai attrezzate per poter effettuare questo tipo di operazione.

Nascono le imprese di pulizia “in quota” o “su corda”, ed è proprio a loro che è rivolto questo articolo.

 

 

L’operatore, si cala dall’alto con un’imbragatura e ha disposizione un secchio legato alla cinta con uno sgrassante a base acqua solitamente diluito opportunamente.

Mi è capitato di vedere operatori utilizzare il sapone lavapiatti tipo “svelto”, recuperato presso qualche rivenditore, o direttamente al supermercato, probabilmente a causa della mancanza di prodotti specifici o dalla voglia di risparmiare o ancora semplicemente in mancanza di una figura “tecnica” alla quale chiedere, che avesse esperienza su questa applicazione.

 

Ma …. siamo sicuri che sia la soluzione ottimale?

Direi proprio di no:

  • Il prodotto non è specifico e ha bisogno di essere utilizzato in modo molto concentrato, a differenza di detergenti professionali più adatti che funzionano anche al 2% rispetto al detersivo per i piatti (circa il 10%). State buttando all’aria i vostri soldi  nella convinzione di star “contenendo la spesa al massimo”.

  • Il prodotto può destare qualche genere di perplessità riguardo chi monitora le schede dei detergenti utilizzati presso il cantiere.

  • L’immagine della vostra azienda ne risentirà in quanto se non mi sbaglio vorreste che il cliente vi percepisse come “gli specialisti” . Come fate a convincere il cliente di questo se vi presentate con un prodotto da massaia?

 

E’ possibile impiegare un detergente specifico, che non emana cattivi odori (no cov), certificato per l’industria alimentare (FS FOOD SYSTEM), adesivo alle pareti verticali perchè ricco di tensioattivi (schiuma), a zero residuo (perchè contiene glicole e non lascia aloni).

Ho avuto modo di impiegarlo presso diversi clienti specializzati in pulizie in quota che avevano la necessità di un prodotto con queste caratteristiche che fosse in grado di rimuovere la polvere e lo smog dalle vetrate e che fosse economico (alcune aziende hanno un consumo veramente importante di detergente).

Il prodotto è molto economico nell’utilizzo e funziona a basse percentuali.

“Ma tanto gli operai lo sprecano” mi dirai…

Ottimo! Se hai questo problema fa proprio al caso tuo. Il prodotto infatti ha anche un basso costo specifico, quindi il prezzo al litro è ugualmente molto conveniente. Se poi con il tempo si abitueranno ad utilizzarlo alla giusta percentuale, dimezzerai le spese che stai sostenendo attualmente.

Si può anche utilizzare su qualsiasi materiale, non solamente vetro, non dovrai più pensare a questo problema o a fare esperimenti, perchè il prodotto è già stato ampiamente utilizzato da diversi professionisti e pertanto sperimentato direttamente sul “campo”.

 

 

Puoi provare anche tu presso la tua azienda questo prodotto?

Contattami per una consulenza gratuita.

Dott. Riccardo Saraceno

tel. 335347823 saracenozep@libero.it

 

 

 

Hai trovato interessante l'articolo? Condividi !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *